martedì 18 marzo 2014

Case Vacanze: cosa ne sarà di Malcesine?

Lo sapete cosa sono le case vacanze?  Sono strutture di proprietà del Comune di Milano, situate in varie località di villeggiature italiane, che ospitano i bambini delle scuole di Milano per le  gite di  “Scuola Natura” durante l’anno scolastico oppure per le colonie durante le vacanze estive “Estate Vacanze”.
La proprietà delle case vacanza è avvenuta per lo più come donazione effettuata da cittadini facoltosi. Le  strutture, nate con scopo assistenziale in qualità di colonie assumono alla fine degli anni ’70, con il passaggio al progetto “Scuola Natura”, la valenza di luoghi che puntano sull’educazione più che all’assistenza dei piccoli ospiti, costituendosi quale spazio transizionale tra la famiglia e la scuola. “Scuola Natura” si pone quindi l’obiettivo di fornire, in qualità di agenzia formativa ed educativa, l’opportunità di svolgere esperienze significative per la formazione ed educazione dei bambini di Milano in un contesto immerso nella natura.
Durante il soggiorno i bambini possono svolgere gite nel territorio e laboratori esperenziali  (pittura, piccola falegnameria, ..) e sono affidati alle cure di educatori e animatori.
All’interno delle strutture lavorano sia personale di cooperativa che personale del  Comune di Milano, il quale sia per la conoscenza della struttura che del territorio accompagnano i bambini in questa loro esperienza.
Il costo per frequentare la struttura viene ribasato sulla dichiarazione ISEE per tenere conto del reddito delle famiglie e quindi per favorire il più possibile la partecipazione.
Vi invitiamo a visitare il sito del Comune per vedere le foto delle bellissime strutture.



ETA'


DAI
AI
MARE
PIETRA LIGURE (SV)
6
11
ANDORA (SV)
6
11
MONTAGNA
ZAMBLA (BG)
11
14
LAGO
GHIFFA (VB)
4
9
VACCIAGO
11
14
MALCESINE (VR)
4
8















Cosa è successo della struttura di Malcesine? Una di queste strutture è stata venduta dal Comune di Milano dopo essere stata ristrutturata a spese delle casse comunali ai tempi della giunta Moratti ... parliamo ovviamente di Malcesine. Per  la cui vendita ad un fondo immobiliare più altri affari Patrizio Mercadante (ex direttore del settore Educazione) è finito in carcere.
Ma qual’è la situazione ad oggi di Malcesine? La casa è tornata di proprietà del Comune di Malcesine che ha steso un progetto per abbattere la casa e farne un parcheggio per agevolare l’uso della vicina funivia, ma fino a quando il Comune di Malcesine non troverà i fondi per il progetto, è stata data disponibilità al Comune di Milano per l’utilizzo della casa in COMODATO D’USO GRATUITO fino a Luglio 2014. Il Comune di Milano, che a giorni uscirà con il programma Estate Bambini 2014, sembra aver escluso Malcesine dai propri servizi.
Ma perchè? Ci domandiamo noi. Visto che la richiesta di posti nelle case vacanze è in aumento ed in passato il Comune si è affidato a strutture private per soddisfare le richieste arrivando a spendere cifre forse superiori a quelle di gestione della casa. Non si potrebbe scommettere su questo storico servizio, che permette ai bambini di Milano di andare in villeggiatura in un ambiente protetto ed accogliente?

Nessun commento:

Posta un commento